Cronaca

Un Mausoleo di Teodorico creato dagli studenti con 4000 lattine riciclate

Il sindaco: "Dare una seconda vita ai rifiuti per trasformarli in qualcosa di bello attraverso il riuso e il riciclo, è un grande gesto d'amore per il nostro pianeta e un bellissimo esempio per tutti"

Il Mausoleo di Teodorico realizzato con migliaia di lattine riciclate. E' il progetto inaugurato lunedì e portato avanti dagli studenti della scuola Don Minzoni nell'ambito di "La seconda vita delle cose". I 98 ragazzi hanno "strappato" al cassonetto 3937 lattine in alluminio e le hanno trasformate in una coloratissima e luccicante copia in scala 1 a 5, alta più di tre metri, del Mausoleo di Teodorico. Il monumento dispone di un pannello fotovoltaico che produrrà l'energia elettrica necessaria per illuminarlo di notte.

"Da oggi – ha commentato il sindaco Michele de Pascale – grazie all’importante lavoro fatto dai ragazzi della scuola Don Minzoni, con il sostegno della Fondazione del Monte e la collaborazione di tante realtà della nostra comunità, il Mausoleo di Teodorico oltre ad essere uno dei simboli della bellezza e della grandezza storica di Ravenna, diventa anche simbolo virtuoso dell’attenzione per l’ambiente e della lotta contro lo spreco. Dare una seconda vita ai rifiuti per trasformarli in qualcosa di bello attraverso il riuso e il riciclo è un importante gesto di rispetto verso il nostro pianeta e un bellissimo esempio che le giovani generazioni danno a tutti noi”.

“Il Mausoleo – ha affermato la dirigente scolastica Carla Solaini, è stato realizzato per ricordarci che anche gli oggetti che intendiamo trasformare in rifiuti possono avere una seconda vita se noi decidiamo di dargliela, e che ogni azione di riuso e riciclo è  amica del nostro pianeta, l’unico che abbiamo e che ha risorse finite che i ragazzi della nostra scuola hanno dimostrato di non voler sprecare". Realizzato con il sostegno economico della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, il progetto ha avuto il supporto di molti attori locali, a cominciare dai chioschi di piadina che hanno aiutato gli alunni a raccogliere le lattine necessarie in cestini donati da Hera e appositamente ridecorati dalla fantasia dei ragazzi.

IMG-20180604-WA0013-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Mausoleo di Teodorico creato dagli studenti con 4000 lattine riciclate

RavennaToday è in caricamento