Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Laura Pausini si becca la laringite, spostata l'esibizione: "A Sanremo non rinuncio"

Doveva essere la "superospite" della prima serata del Festival di Sanremo 2018, che andrà in onda dal 6 al 10 febbraio, ma la malattia l'ha costretta a un cambio di programma

Doveva essere la "superospite" della prima serata del Festival di Sanremo 2018, che andrà in onda dal 6 al 10 febbraio, ma la malattia l'ha costretta a un cambio di programma. Laura Pausini ha infatti annunciato che martedì sera non potrà esibirsi sul palco dell'Ariston: "Ho fatto il possibile in queste ore per riuscire a partire per Sanremo, ma la mia laringite purtroppo non mi consente di partecipare al Festival e per qualche giorno dovrò stare a riposo e continuare con le medicine - spiega la cantante di Solarolo - Sanremo è troppo importante per me, è casa mia, non ci rinuncio. Posso confermare quindi che ci sarò, e ci sarò sabato. Salirò sul palco dell’Ariston e darò tutta me stessa, non vedo l’ora! Grazie a tutti per l’affetto che come sempre mi dimostrate. In bocca al lupo a Claudio, a tutti gli artisti, alla Rai e tutto il cast della prima serata, ci vediamo prestissimo".

Laura potrà quindi tornare, anche se in "ritardo", proprio dove iniziò la sua scalata verso il successo internazionale nel 1993, vincendo il festival della canzone italiana a soli 19 anni con il celebre brano "La solitudine". La cantante torna in tv dopo quasi due anni di assenza, grazie anche alla forte amicizia che la lega al presentatore della 68esima edizione del festival Claudio Baglioni. A marzo la cantante pubblicherà il nuovo album e poi darà inizio a una serie di concerti che per tutta l'estate la porteranno in giro per Europa, Stati Uniti e America del Sud.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laura Pausini si becca la laringite, spostata l'esibizione: "A Sanremo non rinuncio"

RavennaToday è in caricamento