menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Laura Pausini sarà ospite a Sanremo: "E' il posto dove canto peggio, lo temo tantissimo"

Ai blocchi di partenza, arriva la prima sorpresa di questo Festival di Sanremo. Laura Pausini mercoledì sarà all'Ariston con il Golden Globe appena vinto

Ai blocchi di partenza, arriva la prima sorpresa di questo Festival di Sanremo. Laura Pausini mercoledì sarà all'Ariston con il Golden Globe appena vinto. La cantante di Solarolo ha trionfato, nella notte tra domenica e lunedì, alla 25esima edizione dei prestigiosi premi cinematografici come Miglior Canzone Originale con il brano 'Io sì', colonna sonora del film 'La vita davanti a sé'.

Lo ha annunciato Amadeus - anche lui ravennate - durante la prima conferenza stampa di Sanremo 2021: "Ci tengo a complimentarmi con Laura Pausini per questo Golden Globe e ci tengo tantissimo a dirvi con emozione e gioia che sarà al Festival di Sanremo nella serata di mercoledì. Questa notte la proclamazione e stamattina abbiamo avuto la bellissima notizia di Laura che ci onora della sua presenza. Per me è una grande emozione. Verrà a cantare 'Io sì'. Siamo contentissimi che l'artista più premiata e internazionale che abbiamo venga a Sanremo con il suo Golden Globe, meritatissimo".

Poco dopo un'altra sorpresa, la videochiamata della cantante di Solarolo che iniziò proprio dall'Ariston la sua ascesa nel mondo della musica: "Sto vivendo questa cosa che mi sembra un po' irreale - ha detto commossa dal suo studio di registrazione - Vi ringrazio per avermi invitato. Da ieri non ho ancora dormito, è stato tutto così inaspettato, è incredibile. Non so cosa dire. Non ci sono tante parole, ci sono solo cuori che battono, emozioni senza finire e tanta Italia. Questi sono i miei colori. Sono in zona arancione in questo momento, ma mi sento bianca, rossa e verde".

Emozionata e frastornata, Laura è felice di condividere questo premio con tutti gli italiani e proprio a Sanremo, il palco a cui deve tutto ma anche quello che teme di più, ancora oggi: "Il posto dove canto peggio è Sanremo - ha detto - Quando mi avvicino con la macchina e vedo il nome della città, sul cartello, me la faccio ancora sotto. Lo temo tantissimo. La cosa che amo di più del mio carattere, però, è proprio il fatto di non riuscire ancora a controllare le mie emozioni, nonostante a questo punto posso dire di aver vissuto di tutto. E lo devo a Sanremo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento