Cronaca

Laurea honoris causa al professor Mauro Perani

È di pochi giorni la notizia che il prof Mauro Perani, ordinario di Ebraico al Dipartimento di Beni Culturali di Ravenna, sarà insignito del titolo di Doctor Philosophiae Honoris Causa

È di pochi giorni la notizia che il prof Mauro Perani, ordinario di Ebraico al Dipartimento di Beni Culturali di Ravenna, sarà insignito del titolo di Doctor Philosophiae Honoris Causa. Il prestigioso riconoscimento verrà conferito al docente dall’Università Ebraica di Gerusalemme. Nella nota con cui l’autorevole istituto annuncia la decisione, viene evidenziato ‘il grande contributo offerto dal docente alla ricerca nel campo dei manoscritti ebraici e all’avanzamento di diverse branchie degli studi ebraici, presente nei suoi libri e articoli, e in particolare all’interno del progetto Ghenizà Italiana’.

Il progetto Ghenizà italiana, nel quale Perani è stato attivo come ricercatore dal 1984 e che ha diretto per due decadi – si legge nel testo - si era prefissato lo scopo di localizzare tutti i frammenti di manoscritti ebraici presenti in legature di libri e in archivi italiani, mentre negli ultimi dieci anni ha esteso la sua attività a includere anche gli archivi di Gerona in Spagna. Questo progetto ha scoperto, fotografato e catalogato circa 13mila frammenti di testi ebraici di vario contenuto che includono letteratura talmudica, commenti biblici, pensiero ebraico, lingua ebraica, storia ebraica e altri campi, e alcuni anche opere finora sconosciute.

La nota dell’Università Ebraica di Gerusalemme si riferisce a  Perani come ‘il supervisore di questa vitale impresa, i cui frutti hanno costituito un contributo significativo all’avanzamento degli studi ebraici, con impressionante dedizione, professionalità e creatività, in stretta collaborazione con la Biblioteca Nazionale di Israele a Gerusalemme e molti studiosi dell’Università Ebraica’.

‘Dopo il lavoro di Solomon Schechter, scopritore della Ghenizà del Cairo – si mette in rilievo – nessun altro come il prof. Mauro Perani ha scoperto un così grande numero di manoscritti ebraici del periodo medievale’. La cerimonia di conferimento del titolo onorario avrà luogo il 16 giugno 2013 nell’anfiteatro Rothberg del campus dell’Università Ebraica di Gerusalemme al Monte Scopus. Prima di Mauro Perani, a ricevere la laurea honoris causa dall’Università Ebraica di Gerusalemme sono stati il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, e tra  gli altri anche Umberto Eco, Carlo Ginzburg, Rita Levi-Montalcini e il cardinale Carlo Maria Martini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laurea honoris causa al professor Mauro Perani

RavennaToday è in caricamento