rotate-mobile
Cronaca

Lavorare nel cinema: in arrivo un corso per diventare digital designer e animator

Il corso avrà la durata di 500 ore di formazione, di cui 150 di stage in azienda

È in arrivo a Ravenna il Corso di Alta Formazione per diventare Digital Designer e Animator in ambito cinematografico e non solo. Il corso gratuito, organizzato dalla cooperativa di promozione e diffusione cinematografica Start Cinema e da Irecoop Emilia-Romagna, si inserisce nell’ambito delle iniziative co-finanziate dal Fondo Sociale Europeo Plus 2021-2027 Regione Emilia-Romagna (Rif. P.A. n 2022-18107/RER approvata con DGR 2054 del 28/11/2022). Avrà la durata di 500 ore di formazione, di cui 150 di stage in azienda e inizierà il 27 marzo. Iscrizioni entro il 10 marzo 2023 (posti limitati).

Il Digital Designer e Animator opera nell’area della produzione cinematografica, audiovisiva e multimediale avanzata, di qualsiasi genere e formato (film, pubblicità, musei e videoinstallazioni, web, videogiochi, ecc). Utilizzando software grafici dedicati, si occupa della realizzazione di contenuti video e animati, ideando e componendo il materiale visivo creato nel corso della produzione (riprese dal vero, animazione computerizzata 2D e 3D, effetti speciali, disegno grafico).Si tratta di un ruolo che diventerà cruciale nei prossimi anni, con la crescita digitale da parte delle imprese culturali, e con la richiesta sempre maggiore, da parte delle piattaforme di distribuzione video e cinematografica, di contenuti di animazione.

Il corso sarà tenuto da diversi docenti e professionisti, tra cui registi e videomaker, come Monica Manganelli, Stefano Benatti, Giovanni Maisto e Arturo Luis Rodriguez Rojas. Durante la formazione si tratteranno i seguenti argomenti: Elementi di storia dell’arte, del cinema, della fotografia, della televisione, dei nuovi media; Concetti tecnici di base di grafica e delle arti visive; Elementi di teoria e tecnica della post-produzione e degli Effetti Visivi, della Computer Graphics, del 2D e 3D; Conoscenza dei software dedicati alla composizione digitale dell’immagine come After Effects e Cinema4D; Applicazione delle tecniche di ritaglio, ai fini della composizione finale di un’immagine; Predisposizione delle camere 3D per la composizione di una sequenza e delle soluzioni artistiche più adeguate, per l’assemblaggio dei contributi necessari alla composizione di un’immagine; Elaborazione del materiale fotografico e vettoriale necessario alla composizione di un’immagine; Realizzazione di un matte painting; Inglese tecnico di settore; Elementi di produzione e budgeting; Norme e disposizioni a tutela della sicurezza dell’ambiente di lavoro.

Chi può partecipare

I partecipanti dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti formali: Maggiore età; Residenza/domicilio in Regione E.R.; Titolo di studio o qualificazione di livello EQF non inferiore al 4°. Per gli stranieri: permesso di soggiorno.

I destinatari dovranno, inoltre, essere in possesso anche di requisiti sostanziali: Competenze chiave di cittadinanza e saperi minimi riconducibili agli assi culturali (dei linguaggi, matematico, scientifico-tecnologico e storico-sociale); Competenze chiave per l’apprendimento permanente; Lingua inglese A2; Utilizzare i software e i tool 2D specifici per la composizione delle immagini
Per gli stranieri: lingua italiana.

La selezione per essere ammessi al corso (12 posti disponibili) prevede: Test scritto finalizzato a valutare il grado di possesso dei requisiti sostanziali; Colloquio individuale/motivazionale finalizzato alla valutazione delle competenze trasversali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavorare nel cinema: in arrivo un corso per diventare digital designer e animator

RavennaToday è in caricamento