Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Lavori alle fognature per cinque mesi: viabilità modificata

Si tratta della realizzazione di nuove fognature per la raccolta delle acque nere verso il depuratore cittadino in maniera più diretta rispetto all’attuale

Nei prossimi giorni le vie Monterosa, Isonzo, un tratto di via Di Vittorio e di via Vittorio Veneto a Cervia saranno interessati da lavori volti al miglioramento dei servizi di raccolta delle acque che sono iniziati lunedì. Si tratta della realizzazione di nuove fognature per la raccolta delle acque nere verso il depuratore cittadino in maniera più diretta rispetto all’attuale. Complessivamente i lavori avranno una durata di circa 140 giorni, ma le strade interessate saranno chiuse a tratti - si tratta di 12 stralci - solo il tempo strettamente necessario per la realizzazione di ogni singolo stralcio della nuova rete fognaria.

Per le vie Monterosa, Isonzo e Vittorio Veneto durante i lavori i veicoli non potranno transitare ma sarà sempre consentito il passaggio pedonale. Sulla via Di Vittorio le opere interesseranno solamente una corsia di marcia per cui il traffico veicolare sarà sempre possibile. I lavori sono partiti lunedì dal tratto di via Monterosa compreso fra Via Cervino e Via 22 ottobre. Al termine del primo stralcio il cantiere si sposterà su via Monterosa nel tratto compreso fra Via Cervino e la corsia di sinistra della Via Di Vittorio. A seguire si continuerà con via Di Vittorio (una sola corsia) nel tratto da Via Chiappini a Via Isonzo per poi procedere sulla via Isonzo nel tratto compreso fra via Piave e Montegrappa e proseguire a stralci fino alla fine della via. L’ultimo stralcio interesserà un tratto di Via Vittorio Veneto in corrispondenza di Via Isonzo. In questo caso il traffico sarà deviato sulle vie limitrofe e anche qui sarà comunque consentito il passaggio pedonale. Deviazioni del traffico verranno indicati con la segnaletica a fondo giallo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori alle fognature per cinque mesi: viabilità modificata

RavennaToday è in caricamento