Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Un collage fotografico in bianco e nero colorerà il cantiere del Mercato Coperto

Al taglio del nastro ci saranno Elio Gasperoni, vice presidente di Coop Alleanza 3.0, e Massimo Cameliani, assessore allo Sviluppo economico del Comune di Ravenna

Ridare vita ad un luogo bellissimo, pieno di storia e di memorie, per restituirlo in modo nuovo alla sua vocazione di spazio pubblico dedicato alle eccellenze enogastronomiche, alla cultura, alla socialità. E’ quello che sta avvenendo dietro le impalcature che coprono il Mercato Coperto di Ravenna, con la riqualificazione affidata dal Comune di Ravenna a Coop Alleanza 3.0. Per mantenere viva la presenza dell’antico Mercato anche durante i lavori di recupero, lunedì alle 18 in via Ponte Marino verrà inaugurata una nuova opera sul cantiere: un collage fotografico di Saturno Carnoli e Enzo Pezzi, realizzato da Coop Alleanza 3.0 con la collaborazione del Comune di Ravenna. Al taglio del nastro ci saranno Elio Gasperoni, vice presidente di Coop Alleanza 3.0, e Massimo Cameliani, assessore allo Sviluppo economico del Comune di Ravenna.

L’opera fotografica, in bianco e nero, occupa un nastro di Pvc lungo 45 metri, e utilizza i particolari più belli e curiosi dei monumenti ravennati: un gioco visivo che anima lo spazio e offre una prospettiva sorprendente per chi si affaccia su questo scorcio di centro storico. L’anno scorso, sempre con l’obiettivo di rendere viva e vitale l’area del Mercato anche durante  il cantiere, i pannelli di legno che circondano l’area dei lavori erano stati al centro di una performance dall’Associazione ex-allievi e insegnanti delle Scuole d'Arte: un trompe l’oeil naturale, fatto di biciclette dipinte mescolate a quelle reali appoggiate sulle assi, e da una teoria di ciclisti. Personaggi famosi, ma anche figure minori, legati alla storia di Ravenna.

"Iniziative culturali - sottolinea Elio Gasperoni - coerenti con il progetto del Mercato Coperto: vogliamo dare nuova centralità a questo importante spazio non solo commerciale, ma anche di aggregazione e di identità della nostra città". Il Mercato Coperto è stato aperto nel centro storico di Ravenna nel 1921, e dopo una prima ristrutturazione negli anni ’80  è ora al centro del progetto di riqualificazione affidato dal Comune a Coop Alleanza 3.0. La Cooperativa di consumatori sta realizzando investimenti per circa 7 milioni di euro per il recupero dell’antica struttura, e si è aggiudicata la sua gestione per i prossimi 30 anni. Il progetto disegnato da Paolo Lucchetta, uno dei maggiori architetti italiani del settore, prevede il recupero degli esterni e la riqualificazione funzionale degli interni, preservando le caratteristiche storiche ed artistiche dell’edificio. Nel nuovo Mercato Coperto di Ravenna il cibo sarà il fulcro di un luogo di incontro innovativo, da fruire in molti modi e aperto tutti i giorni tutto l’anno, fino a mezzanotte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un collage fotografico in bianco e nero colorerà il cantiere del Mercato Coperto

RavennaToday è in caricamento