Cronaca

Lavori nelle scuole di Bagnacavallo: nuovi interventi nel 2021

Il 2020 è stato un anno molto intenso per i lavori nelle scuole di Bagnacavallo, che continueranno nel 2021

Il 2020 è stato un anno molto intenso per i lavori nelle scuole di Bagnacavallo, che continueranno nel 2021 con la conclusione delle opere di miglioramento sismico della Primaria, grazie al completamento del Lotto B, e con l’adeguamento sismico della palestra interna. Infatti, dopo le opere di consolidamento del Lotto A eseguite nell’estate 2020 dalla ditta Mulinari di Bagnacavallo per un importo di circa 285.000 euro (di cui 200.000 finanziati con contributo ministeriale), il completamento del Lotto B porterà a conclusione il progetto di miglioramento sismico e riguarderà principalmente il collegamento tra le strutture di consolidamento e la struttura di copertura dell’edificio. La previsione di costo dell’intervento è di circa 185.000 euro, finanziati con risorse proprie: si tratta della seconda parte del progetto complessivo curato dallo Studio dell’ing. Marco Campoli di Ravenna.

Contemporaneamente a tali opere, inizieranno nel periodo estivo di chiusura della scuola anche gli importanti lavori di adeguamento sismico della palestra interna. La previsione di costo è in questo caso di circa 400.000 euro, di cui 280.000 finanziati con contributo. Il progetto è a cura dell’ingegner Stefano Gagliardi di Conselice e i lavori sono stati affidati al Consorzio Ceir di Ravenna.

A fianco di questi due interventi non vanno poi dimenticate le altre opere d’intervento sulle strutture scolastiche avviate e concluse nell’anno 2020. Oltre al citato Lotto A della Scuola Primaria di Bagnacavallo, molto significativo è stato l’adeguamento alle norme antincendio della Scuola d’Infanzia di Bagnacavallo, lavori eseguiti dalla ditta Safer di Lugo per un importo di circa 66.000 euro, di cui circa 16.000 finanziati con contributo.

Si è inoltre proceduto alla creazione in tempi brevissimi di vialetti e camminamenti che hanno consentito l’accesso in distanziamento a tutte le strutture didattiche di Bagnacavallo e Villanova. L’intervento, realizzato con un contributo di 70.000 euro, ha consentito il normale inizio dell’anno scolastico in tutta sicurezza e ha evitato sovrapposizioni e scaglionamenti d’orario.

L’Amministrazione comunale ha inoltre candidato a contributo per l’anno 2021 anche il progetto di adeguamento sismico della Scuola d’Infanzia di Bagnacavallo. "Facciamo tutto il possibile - commenta l’assessore ai Lavori pubblici Vilio Folicaldi - affinché l’educazione scolastica dei nostri ragazzi avvenga in strutture efficienti, decorose e ben tenute".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori nelle scuole di Bagnacavallo: nuovi interventi nel 2021

RavennaToday è in caricamento