menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le bambole "Pigotte" dell'Unicef in dono ai bimbi ricoverati in ospedale

Un regalo simbolico perché la bambola fa parte della campagna nazionale dell’Unicef destinata ai bambini del mondo bisognosi di assistenza e di cure

Una donazione importante per chi l’ha ricevuta… ma non solo. Il Club Soroptimist Ravenna ha donato ai bambini ricoverati presso la Pediatria dell’Ospedale Santa Maria delle Croci la bellissima bambola Pigotta. Un regalo simbolico perché la bambola fa parte della campagna nazionale dell’Unicef, a cui ha aderito Soroptimist, destinata ai bambini del mondo bisognosi di assistenza e di cure.

Ogni Pigotta apre, infatti, un cerchio di solidarietà che unisce chi ha realizzato la bambola, chi l’ha adottata e il bambino che, grazie all’Unicef, verrà inserito in un programma di lotta alla mortalità infantile denominato “Strategia Accelerata per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’infanzia”. In particolare il programma è rivolto a un programma di vaccinazioni e a sostegno della scolarità delle bambine in Niger.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento