rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Le celebrazioni per la Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro

In occasione della 67esima celebrazione della Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro, l’Anmil (Associazione nazionale lavoratori mutilati e invalidi del lavoro), con il patrocinio del Comune, ricorderà i caduti del ravennate

Domenica 8, in occasione della 67esima celebrazione della Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro, l’Anmil (Associazione nazionale lavoratori mutilati e invalidi del lavoro), con il patrocinio del Comune, ricorderà i caduti del ravennate. Il programma prevede alle 9.15, in piazza Caduti sul lavoro, la deposizione di una corona al monumento ai caduti sul lavoro; sarà presente l’assessore Massimo Cameliani. Seguirà, alle 9.45 nella chiesa di San Giovanni Evangelista la celebrazione della messa. Alle 11 in municipio si svolgerà la cerimonia civile. Dopo gli interventi del presidente territoriale dell’Anmil Antonio Ricci, del sindaco Michele de Pascale, del segretario Cisl Romagna Franco Garofalo, a nome di Cgil, Cisl e Uil e del vicario sede Inail di Ravenna Cristina Franzoni, saranno proiettati i filmati realizzati dagli studenti del liceo scientifico Oriani e dell’Istituto tecnico per geometri Morigia di Ravenna che hanno partecipato al bando “La sicurezza nei luoghi di lavoro in memoria di Raffaele Rozzi” (edizione 2016-2017).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le celebrazioni per la Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro

RavennaToday è in caricamento