Le iniziative di Cgil, Cisl e Uil per la Festa dei lavoratori

Non solo ai giardini pubblici di Ravenna ma anche a Lugo, Faenza, Massa Lombarda, Conselice e Lavezzola: ecco i programmi della giornata

Domenica si celebra la festa dei lavoratori e i tre sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil danno appuntamento in diverse località del territorio provinciale per festeggiare la ricorrenza che quest'anno sarà accompagnata dal messaggio “Più valore al lavoro, contrattazione, occupazione, pensioni”. 

Le iniziative avverranno in diversi luoghi a partire dai giardini pubblici, di via Santi Baldini, a Ravenna che ospiteranno, come da tradizione, una giornata all'insegna del divertimento e dell'impegno in favore dei lavoratori. La festa prenderà il via al mattino con l'apertura del mercatino del riuso. Sarà possibile pranzare ai giardini, in collaborazione con lo chalet. I laboratori per i giovanissimi si apriranno alle 14,30 con l'iniziativa Ricigioco con trucca bimbo, giochi e colori e merenda ai giardini. Alle 15,30 è previsto l'intervento di Giorgio Graziani, segretario generale della Cisl Emilia Romagna, che parlerà a nome di Cgil, Cisl e Uil.  Alle 16 è invece in programma il concerto della Dino Gnassi Corporation. Al planetario sarà possibile visitare la mostra  storica del Primo Maggio.

La zona del Pavaglione, a Lugo, sarà il punto di riferimento delle celebrazioni del 1 Maggio, di Cgil, Cisl e Uil, che si apriranno con la tradizionale distribuzione del garofano. Alle 9,30 è in programma la premiazione del terzo concorso Primo Maggio per gli alunni della scuola primaria e secondaria. Il concorso “Un lavoro per il futuro - Il sogno di oggi nelle possibili realtà del domani” è realizzato in collaborazione con l'istituto Gherardi Baracca con il patrocinio del Comune di Lugo. Alle 10 è in programma la musica di Effedia in concerto.

A Faenza il primo maggio si festeggerà in piazza del Popolo, dove alle 9 ci sarà la distribuzione di dolci, bevande e garofano rosso con la musica in diretta da Radio Rcb. Per i più piccoli il divertimento è assicurato con il trucca bimbi e animazione del mago Giuliano.  Alle 10 è previsto l'intervento di Luigi Giove, della segreteria regionale della Cgil. Alle 11 ci sarà il concerto musicale dei “Quarto Stato”.

A Massa Lombarda, Cgil, Spi e Cia  danno appuntamento alle 10,30 in piazza Matteotti per il saluto della confederazione agricoltori e per l’intervento di Manuela Trancossi, della segreteria provinciale della Cgil. Seguirà l’esibizione del coro “Ettore e Antonio Ricci” di Massa Lombarda con canti del lavoro e delle tradizioni culturali del territorio. Ci sarà la distribuzione del garofano rosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il comitato 1° Maggio dà appuntamento a Conselice in piazza Foresti alle 10 con la mostra di macchine agricole, la distribuzione di palloncini e la creazione di aquiloni. Poi ci sarà una mostra mercato di prodotti agricoli e una galleria d'arte con la personale di Enio Guadagnini. Poi tutti in bicicletta con partenza alle 15,30 da piazza Foresti e arrivo a San Patrizio al parco 1° Maggio dove sarà possibile ristorarsi con piadina, salsiccia, ciambella e musica. Sempre il comitato 1° Maggio organizza la festa a Lavezzola: alle 9,30 ci sarà il corteo delle macchine agricole. Poi ritrovo in piazza Caduti dove, alle 10,30, ci sarà un saluto delle istituzioni e un intervento di Marinella Melandri, della segreteria confederale della Cgil. Alle 14,30 ritrovo dei ciclisti per pedalata in direzione Conselice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento