menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le Poste di Porto Corsini non chiudono: "Cauto ottimismo ma grande soddisfazione"

Le Pro Loco di Porto Corsini, Marina Romea, Casal Borsetti, il Comitato Cittadino lidi nord, il Consiglio Territoriale Area Mare esprimono grande soddisfazione in merito

Dopo le numerose proteste, sfociate in una petizione, la direzione di Poste Italiane ha sospeso la chiusura dell'ufficio postale di Porto Corsini e avviato le procedure per rinnovare il contratto di affitto per i locali.

Le Pro Loco di Porto Corsini, Marina Romea, Casal Borsetti, il Comitato Cittadino lidi nord, il Consiglio Territoriale Area Mare esprimono grande soddisfazione in merito: "È una grande soddisfazione unita però a un cauto ottimismo, fino a quando non avremo la certezza che l'operatività di tale ufficio sia duratura e continuativa nel tempo, con la formalizzazione di un nuovo contratto d'affitto e la garanzia che i servizi erogati restino invariati. Da parte nostra rimane alta l'attenzione sulla questione anche in funzione del mandato ricevuto dai nostri concittadini uniti tutti per questo obiettivo, come poche volte si è visto, con la forte adesione alla nostra raccolta firme prima e alla assemblea pubblica poi. Il momento che stiamo vivendo poteva fare passare in secondo piano questa nostra iniziativa e quindi è maggiore la soddisfazione per aver trovato nella nostra amministrazione comunale e nel sindaco De Pascale un interlocutore attento, che ha fin qui rispettato gli impegni presi nei confronti dei cittadini dei lidi nord. Un sincero ringraziamento anche a quelle forze politiche e a quei consiglieri che hanno sostenuto fin dall'inizio la nostra iniziativa. Un nota positiva anche verso la direzione di Poste Italiane che ha accettato di rivedere le scelte iniziali e nei cui confronti ci rendiamo disponibili, per il tramite dell’amministrazione comunale, a discutere su una eventuale riorganizzazione dei servizi in maniera efficiente ed efficace. A tal proposito rivolgiamo un appello affinché il nuovo piano di pagamento anticipato delle pensioni avvenga proprio con la riapertura dell'ufficio di Porto Corsini, evitando così spostamenti alle persone anziane e il rischio di assembramenti in più lontani uffici postali. Ancora una volta possiamo sostenere con orgoglio che quando un gruppo di persone condivide un obiettivo, si può ottenere un buon risultato. Era già successo con la postazione fissa di primo soccorso per gli operatori del 118 a Marina Romea ed è stato confermato ora per l'ufficio postale di Porto Corsini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento