Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Le Visioni di Eterno tornano ad affascinare i ravennati in otto "pillole" online

I suggestivi videomapping realizzati in questi anni per esaltare i monumenti Unesco della città tornano a essere protagonisti attraverso i social

Da martedì 2 febbraio il progetto Visioni di Eterno, con le fantastiche opere di videomapping realizzate negli anni su tutti gli otto monumenti Unesco torna con una proposta in pillole online. Visioni di Eterno, è un progetto dedicato alla valorizzazione in chiave contemporanea degli otto monumenti Unesco di Ravenna, nato nel 2011 a cura di Andrea Bernabini, che oggi è stato riadattato per essere lanciato nei canali social di RavennaTourism ed è scaricabile, tramite un qr code, sul proprio cellulare dai pannelli informativi posizionati presso ogni monumento.

I monumenti stanno riaprendo, ma considerando i contingentamenti e le chiusure nei fine settimana si è voluto rendere fruibile il patrimonio Unesco tramite le suggestioni proposte dai videomapping realizzati in questi anni. Otto videomapping on line, uno a settimana, per otto settimane, in ordine cronologico, faranno vivere l’emozione di essere a Ravenna e vedere il magnifico spettacolo della tecnologia del visual mapping architettonico, visibile anche sul proprio dispositivo tramite qr code.

Il primo degli appuntamenti di Visioni di Eterno, "Galla Placidia Shines on", rende omaggio alla figura di una donna, figlia e sorella di imperatori, il cui ricordo continua ancora oggi a brillare. Nel videomapping è come se il Mausoleo si aprisse schiudendo il suo meraviglioso tesoro di fiori, stelle e festoni che si alternano in danzante armonia. Tracce infuocate o dorate si muovono lungo le architetture modificate e rivisitate dalle nuove dimensioni del mapping, fino all’esplosione finale di quel vertiginoso cielo stellato che nel tempo ha ispirato poeti e viaggiatori.

L’assessore al Turismo Giacomo Costantini ha sottolineato che: “i videomapping realizzati in questi anni dedicati al patrimonio Unesco, sono stati un grande momento di valorizzazione e uno degli appuntamenti più amati dai ravennati e dai turisti, che hanno vissuto un'esperienza unica, un racconto architetturale sulle pareti che prendevano vita davanti ai loro occhi. Oggi, grazie alle nuove tecnologie, siamo in grado di far rivivere quelle emozioni, in pillole, per continuare a promuovere il patrimonio straordinario della nostra Ravenna, creando un motivo per tornare ad ammirare i monumenti Unesco e la nostra città.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Visioni di Eterno tornano ad affascinare i ravennati in otto "pillole" online

RavennaToday è in caricamento