Inceneritore, Legambiente soddisfatta della risposta del sindaco Matteucci

Dopo la risposta alla lettera di Legambiente del sindaco Fabrizio Matteucci, l'associazione torna sull'argomento e puntualizza, rivolgendosi al primo cittadino

Continua il dibattito sull'inceneritore di Ravenna. Dopo la risposta alla lettera di Legambiente del sindaco Fabrizio Matteucci, l'associazione torna sull'argomento e puntualizza, rivolgendosi al primo cittadino: "E' diverso dire che non si vuole un secondo impianto, rispetto a chiedere la chiusura definitiva dell’esistente". Legambiente esprime comunque "apprezzamento per la risposta chiara arrivata ora da parte dell’Amministrazione sul futuro dell’inceneritore. E' evidente che la reale chiusura passa innanzitutto dalla volontà degli enti locali".

"Con soddisfazione - aggiunge l'associazione - si apprende dell’impegno da parte del Comune a lavorare sull’aumento dei livelli di raccolta differenziata, e per il passaggio alla tariffazione puntuale, due cardini portanti di una corretta gestione dei rifiuti. Auspichiamo che queste dichiarazioni di intenti, trovino nei prossimi anni, la stessa fermezza di azione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Legambiente infine ricorda a Matteucci "che la città si trova al secondo posto nella classifica dei capoluoghi di Comuni Ricicloni dell’Emilia Romagna, e non in Italia, per la percentuale di raccolta differenziata. Un buon risultato, che vede comunque uno smaltimento annuale pro capite di 328 kg. Esperienze virtuose riescono a mandare in discarica o incenerimento meno di 100 kg/anno per abitante. C’è quindi ancora molta strada da fare in questa direzione, per diventare davvero un modello di riferimento nella corretta gestione dei rifiuti". Legambiente comunica che "supporterà tutte le iniziative e le scelte che l'amministrazione vorrà fare in questa direzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • Schianto all'incrocio all'alba: automobilista in gravi condizioni

  • La giovane coppia dà nuova vita al luna park: "Ravviveremo Lido di Classe, mai perdere la speranza"

  • Sbaglia la manovra nello scambio di carreggiata: grave un motociclista

  • Coronavirus, muore una donna residente nel ravennate

  • Cade con la bici tra le rocce della palizzata: è in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento