rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro / Viale Santi Baldini

Lei lascia l'appartamento, lo ritrova con le luci accese: gliel'avevano occupato

All’interno i poliziotti hanno sorpreso due tunisini, uno dei quali in regola con le norme del soggiorno, che avevano adibito la villetta a propria abitazione

La casa era chiusa e disabitata da tempo, ma al suo interno le luci erano accese. E’ per questo che una signora, proprietaria dell’appartamento in questione, ha chiesto l’intervento degli agenti della Polizia di Stato in via Santi Baldini.  La donna ha così informato gli agenti della volante intervenuta che si era trasferita da qualche tempo  in un altro appartamento chiudendo la casa in centro, luogo dove si recava di tanto in tanto per sistemare il giardino.

All’interno i poliziotti hanno sorpreso due tunisini, uno dei quali in regola con le norme del soggiorno, che avevano adibito la villetta a propria abitazione sistemandosi in camere da letto separate e facendo uso di tutti i servizi dalla cucina ai bagni.

Condotti in Questura e restituita la casa alla proprietaria, sono stati denunciati alla Autorità Giudiziaria per il reato di invasione di edifici ed avviate le procedure per entrambi finalizzate all’emissione del decreto di espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lei lascia l'appartamento, lo ritrova con le luci accese: gliel'avevano occupato

RavennaToday è in caricamento