rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Massa Lombarda

Liberazione, anche Massa Lombarda ha celebrato il 77esimo anniversario

Lunedì 25 aprile Massa Lombarda ha ricordato il 77esimo Anniversario della Liberazione dal nazifascismo. 

Lunedì 25 aprile Massa Lombarda ha ricordato il 77esimo Anniversario della Liberazione dal nazifascismo. 

In apertura di giornata sono state depositate le corone ai cippi Dini e Salvalai e a Villa Serraglio. Alle 10 è partito il corteo percorrendo il tratto da Piazza Matteotti a Piazza U. Ricci dove sono state deposte le corone al Monumento ai Caduti Partigiani.

Successivamente in Piazza Matteotti, davanti a circa 250 persone, sono intervenuti Daniele Bassi, Sindaco di Massa Lombarda e Presidente del Comitato Unitario Antifascista; Lucia Ricci, Componente del direttivo ANPI di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno; Mauro Remondini Presidente dell’ANPI sez. “Giuseppe Baffè” di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno.
A chiudere, gli alunni delle classi quinte delle Scuole elementari “L. Quadri” e “A. Torchi” hanno presentato “Pensieri in Libertà”. 

Alle 14.45 è partita la biciclettata a cura di ANPI dal titolo “In bici nella memoria” con partenza dal Monumento ai Caduti e arrivo ai Cippi della Resistenza di via Vignole. A ogni tappa è avvenuta una breve esposizione dei fatti accaduti e al termine un buffet di ristoro. 


Il sindaco Daniele Bassi, al termine della giornata ha commentato: “oggi più che mai è dovere civico e morale ricordare i valori su cui si fondano le nostre comunità e che traggono origine dalla nostra bella Costituzione, a partire dall'antifascismo e dalla lotta di Liberazione dall'invasore nazi-fascista. La libertà non bisogna mai considerarla acquisita per sempre, come ci dimostra il dramma che stanno vivendo i cittadini inermi dell'Ucraina per colpa dell'invasore russo.”
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liberazione, anche Massa Lombarda ha celebrato il 77esimo anniversario

RavennaToday è in caricamento