menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Scatolette al posto dei libri': la storica libreria del centro chiude e lascia spazio a un supermercato

Domenica prossima sarà l'ultimo giorno di apertura della storica libreria Gulliver-Mondadori di via Diaz, in pieno centro a Ravenna. La libreria aveva aperto nel lontano 1995

"Scatolette al posto dei libri". Domenica prossima sarà l'ultimo giorno di apertura della storica libreria Gulliver-Mondadori di via Diaz, in pieno centro a Ravenna. La libreria aveva aperto nel lontano 1995, e ora si prepara a fare posto a un supermercato del gruppo Pam. I fattori che possono aver contribuito a questa triste chiusura sono tanti: sempre meno persone acquistano libri, e quando lo fanno lo fanno soprattutto online, per via dei prezzi più competitivi o per acquistare libri in formato digitale; la posizione della Gulliver proprio di fronte a un'altra grossa libreria, la Feltrinelli, e a poca distanza dalla libreria Longo, in una via - via Diaz - che negli ultimi anni ha visto abbassarsi tante serrande che non si sono più rialzate.

Eppure "nel 2020 - spiega il capogruppo di Ravenna in Comune Massimo Manzoli - c’è stato un aumento delle vendite dei libri e, dopo la prima fase di chiusure per la pandemia, proprio le librerie, ben prima delle biblioteche, sono state tra i primi negozi a riaprire". Per il consigliere d'opposizione è più probabile che determinante sulla chiusura sia stata la posizione in via Diaz. "La china negativa del centro storico, di cui via Diaz costituisce solo un esempio, è progredita durante il mandato della giunta di Michele de Pascale - continua Manzoli - e non scorgiamo tracce di una visione politica che vada al di là delle luminarie natalizie in tema dantesco lasciate appese fuori stagione. Un centro storico poco valorizzato. Un eufemismo per non dire “abbandonato” (quando va “bene”) o addirittura “contrastato” dalla spinta alla creazione di centri commerciali in periferia (quando va male, cioè spesso). Come Ravenna in Comune continueremo ad avanzare nostre proposte per una valorizzazione del centro cittadino, senza dimenticare le esigenze di una riqualificazione delle periferie, dei lidi e dei foresi come facciamo da quando ci siamo costituiti come lista".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento