Invasione di porcellini di terra in via Nina a Lido di Classe, lo sfogo dei residenti: "Aiutateci"

I residenti lanciano l'appello: "Se qualcuno ci può dare dei suggerimenti su come dobbiamo comportarci vi ringraziamo tanto, perché in Comune ci continuano a ripetere che possiamo stare tranquilli che gli animaletti sono innocui per umani, animali e piante

Infestazioni da onischi in via Nina a Lido di Classe. I residenti lamentano l'invasione dei cosiddetti porcellini di terra, un crostaceo dell'ordine degli Isopoda che vive in ambienti umidi: "La scorsa settimana siamo ritornati per il weekend nelle nostre case di vacanza e abbiamo ritrovato le nostre piante, che avevamo coltivato e tirato su con molta fatica, in un angolo di terra come questo dove cresce bene solo l’erba gramigna, con le radici completamente infestate dai porcellini di terra che escono dal campo attirati dal puzzo dei cassonetti".

I porcellini di terra si muovono soprattutto di notte per andare alla ricerca di cibo (vegetali ed animali morti). Alle volte, è possibile vederli deambulare sotto il sole: in quei casi, probabilmente, è alla ricerca di un rifugio umido, in quanto il vecchio si è disseccato. Commentano i residenti: "Ci avevamo messo 8 anni per farle diventare belle grandi ed ora ci vengono distrutte da questa scelta catastrofica di mettere i cassonetti davanti al campo putrido. Qui in via Nina l’infestazione si sta sicuramente allargando anche alle altre case come ci hanno detto alcuni vicini che si ritrovano le mansarde con sottotetto di legno pieni di onischi. Dire che siamo amareggiati e rattristati è un eufemismo
e non vediamo soluzioni né miglioramenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi l'appello: "Se qualcuno ci può dare dei suggerimenti su come dobbiamo comportarci vi ringraziamo tanto, perché in Comune ci continuano a ripetere che possiamo stare tranquilli che gli animaletti sono innocui per umani, animali e piante. Ma da quanto abbiamo visto con i nostri occhi e dalle foto che ho fatto non si direbbe proprio infatti se le stanno proprio consumando le radici della palma Chamaerops
e il veterinario ci ha confermato e certificato su carta che i piretroidi ammazzano i nostri 2 gatti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento