Lido di Dante, entra in funzione in edicola il primo bancomat

Prima del bancomat appena installato, residenti e turisti erano costretti a recarsi a Lido Adriano, dove era presente lo sportello più vicino

Lo sportello installato a Lido di Dante

Finalmente Lido di Dante ha di nuovo il suo sportello bancomat per agevolare turisti e residenti. E' stato installato lunedì pomeriggio, con qualche ora di anticipo rispetto ai piani, dalla società americana Euronet 370 finance limited. La particolarità di questo sportello automatico Atm è di trovarsi nella parte esterna dell'edicola-tabaccheria di piazzale Dante. Lo sportello bancomat dovrebbe entrare in funzione a breve.  Prima del bancomat appena installato, residenti e turisti erano costretti a recarsi a Lido Adriano, dove era presente lo sportello più vicino. Per i turisti che spesso si muovono a piedi, ma anche per gli anziani, doversi spostare così tanto per poter ritirare dei soldi rappresentava un problema non da poco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Uno sportello bancomat a Lido di Dante svolge due principali funzioni - commenta Pasquale Minichini, capogruppo del consiglio territoriale del mare di Lista per Ravenna - Una di ordine sociale, ossia consentire alle persone di una certa età di disporre sempre del contante senza il bisogno di averne in casa; una di ordine turistico, ossia fornire un servizio agli ospiti della località nel periodo estivo e non. L’installazione di un nuovo sportello, una volta in funzione, sopperirà al problema sociale e al grave disservizio al turismo che quest’anno si sarebbero evidenziati, causa la rimozione di quello che c’era in precedenza. Ringrazio tutti gli attori in campo che si sono prodigati affinché fosse ripristinato questo indispensabile servizio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza "cintura": si varcano i confini dei comuni solo per motivi strettamente necessari

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Le fiamme si liberano alte in cielo: incendio in un capanno in zona Isola degli Spinaroni

Torna su
RavennaToday è in caricamento