rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Lista per Ravenna: "Salme trasportate tra automobili e sporcizia"

Il capogruppo Alvaro Ancisi ha presentato un’interrogazione per chiedere che vegano disposte modalità più civili per quanto riguarda il servizio di trasferimento delle salme

Il capogruppo di Lista per Ravenna Alvaro Ancisi ha presentato un’interrogazione al sindaco de Pascale per chiedere che vegano disposte modalità più civili per quanto riguarda il servizio di trasferimento delle salme dall’ospedale Santa Maria delle Croci alla camera mortuaria, distante qualche centinaio di metri all’interno dello stesso complesso edilizio di via Missiroli.

"Le salme vengono trasportate a piedi, viaggiando a cielo aperto su un carretto spinto a mano tra automobili parcheggiate e bidoni dei rifiuti - commenta Ancisi - Chiediamo al sindaco se non ritenga doveroso che siano predisposte modalità più civili di questo primo servizio di trasporto delle persone decedute nell’ospedale civile". Ma il capogruppo di opposizione insiste anche su una seconda questione. "La sala d'aspetto dell’obitorio è stata privata delle macchinette automatiche per l’erogazione di bevande e alimenti, e presto sarà eliminata per insediarvi un nuovo ufficio della società Azimut spa, concessionaria dei servizi funebri comunali. L'attesa dei parenti si svolgerà dunque sulle panchine del cortile?". Ancisi conclude segnalando la necessità di mantenere la camera mortuaria in ordine, pulita e decorosa.

morti-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lista per Ravenna: "Salme trasportate tra automobili e sporcizia"

RavennaToday è in caricamento