Concitata lite tra due uomini: "Sono stato minacciato con una pistola"

Quando le forze dell'ordine sono arrivate sul posto era presente il richiedente, mentre il rivale, disarmato, è stato rintracciato poco dopo in via Stradone, nei pressi del fiume Lama

FOTO DI REPERTORIO

Via vai di pattuglie di Polizia e Carabinieri martedì mattina nei pressi del Pala De Andrè. Tutto ha avuto inizio intorno alle 9, quando un uomo ha segnalato al 113 di esser stato minacciato con una pistola da un conoscente durante un alterco. Quando le forze dell'ordine sono arrivate sul posto era presente il richiedente, mentre il rivale, disarmato, è stato rintracciato poco dopo in via Stradone, nei pressi del fiume Lama. Entrambi sono stati portati per gli accertamenti del caso in Questura. Gli uomini della Volante hanno perlustrato l'area per cercare la pistola, ma senza esito. Ed anche l'individuo protagonista dell'episodio ha riferito che al momento della discussione non aveva armi. Alla base della discussione ci sarebbero questioni sentimentali, legate ad una donna. Il richiedente ha sporto querela. Nel frattempo continuano gli accertamenti della Polizia per far luce sulla vicenda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento