rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Conselice

Livia Turco e Onide Donati ricordano Nerio Cocchi: "Un riformista pratico guidato dagli obiettivi"

Durante l'evento si terrà la presentazione del libro "Care compagne e cari compagni" con un capitolo dedicato allo storico sindaco di Conselice

A pochi mesi dalla scomparsa di Nerio Cocchi, il Partito Democratico di Conselice organizza un appuntamento per ricordare lo storico sindaco ed esponente di spicco del centrosinistra. Dirigente di partito, dal Pci al Pd, Nerio Cocchi ha vissuto da protagonista ed attivista per oltre 60 anni la vita politica. La giornata commemorativa si svolgerà sabato presso la Sala Pd Il Gabbiano di Conselice, dalle ore 12.30 con un pranzo di autofinanziamento a cui seguirà alle ore 14.00 la presentazione del libro "Care compagne e cari compagni" con Livia Turco (Presidente Fondazione Nilde Iotti) e Onide Donati (curatore della testimonianza di Nerio Cocchi inserita nel libro).

"Un riformista pratico nel fare, guidato più dagli obiettivi da raggiungere che dall’ideologia - lo descrive Onide Donati - capace di interpretare e di aggiornare la lettura della realtà indicando sempre una strategia efficace, conquistando consensi e fornendo una visione di progresso sempre in coerenza con i propri principi, che spesso per Nerio Cocchi erano i medesimi della cooperazione." 

"La lettura delle storie raccontate nel libro più che la nostalgia per una militanza bellissima mi ha fatto percepire il problema del vuoto che abbiamo oggi – scrive nella prefazione Livia Turco -. Il vuoto per la mancanza di un moderno partito popolare che sia il costruttore di comunità. Certo quel partito non tornerà, ma ci lascia una grande storia, una grande e vivente lezione cui possiamo e dobbiamo attingere".

Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti telefonando (dalle 19 alle 21) oppure mandando un messaggio whatsapp al 333 7964177.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livia Turco e Onide Donati ricordano Nerio Cocchi: "Un riformista pratico guidato dagli obiettivi"

RavennaToday è in caricamento