menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo spirito del Natale si rinnova con la seconda vita degli abeti

E’ stato come sempre un grande lavoro di installazione ed addobbo, a cui hanno contributo nel mese di dicembre tanti volontari dei consigli di zona e delle associazioni di volontariato

Sono ben 17 quest’anno gli abeti natalizi installati in vari punti della città e nelle frazioni del forese di Cervia, a partire dal grande abete rosso donato dal Comune di Pinzolo Madonna di Campiglio in Piazza Garibaldi, che ci hanno allietato in questo periodo così particolare, con le luci sfavillanti e gli addobbi colorati. E’ stato come sempre un grande lavoro di installazione ed addobbo, a cui hanno contributo nel mese di dicembre tanti volontari dei consigli di zona e delle associazioni di volontariato, che si prodigano per migliorare la vita nella città.

Il Servizio Verde per ringraziarli del loro impegno ha realizzato un piccolo opuscolo digitale, che riporta le foto e i luoghi di tutti gli abeti del territorio posizionati per le festività. Gli abeti natalizi in realtà si chiamano “cimali” e provengono da coltivazioni ecosostenibili e certificate nell’Appennino tosco-romagnolo e nelle Alpi trentine. Dopo avere abbellito la città non verranno gettati, ma diventeranno compost e nutriranno nuove piante.

"Ricordiamoci che la vita degli abeti natalizi non finisce qui - commenta la delegata al Verde Patrizia Petrucci - A partire dalla prossima settimana torneranno alla terra che li ha cresciuti, dopo averci allietato in questi giorni di festa, diventando compost e nutrendo le piante che verranno dopo di loro. La realizzazione dell’opuscolo è un gesto semplice, ma significativo per ringraziare dell’impegno i consigli di zona e tutti i volontari, e per ricordare che quest’anno si è voluto contribuire a dare un segno di speranza per il nostro futuro, affinché si possa tornare presto a incontrarci insieme, magari sotto i nostri amati alberi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento