menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Locomotori diesel inquinanti al centro merci: "Sostituirli con mezzi elettrici"

I Verdi: "Si tratta di treni che, oltre a utilizzare una fonte di energia fossile che andrebbe abbandonata, sono anche veramente obsoleti"

Da vari anni operano tra la stazione di Lugo e il centro merci due locomotori diesel. "Si tratta di treni che, oltre a utilizzare una fonte di energia fossile che andrebbe abbandonata, sono anche veramente obsoleti, tanto da spargere nell'aria quantità incredibili di fumi tossici (e anche cancerogeni?) - puntualizzano i Verdi di Lugo e della Romagna estense - Ciò si verifica ormai a ogni ora del giorno e della notte. Giustamente i Piani per la qualità dell'aria prevedono automezzi in regola con le norme e arrivano a escludere, in particolari condizioni atmosferiche, l'uso dei veicoli diesel più obsoleti. Purtroppo, a causa delle nostre peculiarità geografiche, nella pianura padana ogni anno abbiamo 70mila morti in più per inquinamento dell'aria ed è quindi necessario il massimo impegno di tutti per fermare questo fenomeno. Invece i due locomotori in questione appestano con inquinanti tossici e cancerogeni da anni la zona e in più, con il loro rumore, disturbano la quiete pubblica. Il centro merci potrebbe usare mezzi elettrici fino all'ingresso del centro stesso, in quanto la linea è elettrificata e magari, se necessario, mezzi diversi all'interno del centro stesso. Se proprio è necessario utilizzare locomotori diesel, almeno che siano sostituiti i due rumorosi e inquinanti attualmente utilizzati con altri più moderni e in regola con le norme vigenti. L'ausl e l'amministrazione comunale intervengano con urgenza, a tutela della salute pubblica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento