menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto dalla pagine Facebook di 'Contrasto'

Foto dalla pagine Facebook di 'Contrasto'

Il premio Pulitzer per la fotografia a un lughese: "E' stato un grande momento"

Lorenzo Tugnoli è stato premiato per gli scatti che documentano la fame nello Yemen, dove è in corso una guerra

E' un lughese il vincitore del premio Pulitzer per la fotografia nella categoria "General News Story". Lorenzo Tugnoli, infatti, è stato premiato per gli scatti che documentano la fame nello Yemen, dove è in corso una guerra. Le sue fotografie sono state pubblicate dal "Washington Post". Tugnoli, rappresentato dall'agenzia "Contrasto", è originario di Lugo ma da tempo risiede a Beirut e svolge il suo lavoro in Medio Oriente e in Asia, in particolare in Afghanistan. Parlando della premiazione, Tugnoli commenta: "E' stato un grande momento".

L’amministrazione comunale di Lugo ha espresso le sue più sentite congratulazioni a Lorenzo, "onorata nel vedere la città di Lugo legata a un professionista del suo calibro e a un riconoscimento importante come il Premio Pulitzer. Per l’amministrazione le foto che hanno permesso a Lorenzo di arrivare a questo ambito premio denotano il grande talento e professionalità del fotografo lughese".

Anche Davide Solaroli, candidato sindaco a Lugo per Buona Politica, Lega e Uniti per Lugo, si congratula con il fotografo: "Deve essere motivo di grande orgoglio per tutti noi – spiega Solaroli - un lughese che arriva a conquistare il massimo trofeo giornalistico al mondo. Come Francesco Baracca, Gioacchino Rossini e Giuseppe Compagnoni e tutti i grandi lughesi del passato, Tugnoli tiene alto il nome di Lugo e della Romagna".

pulitzer-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento