menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta al Coronavirus: più di duemila mascherine realizzate dalle sarte ravennati

L'iniziativa ha già permesso di distribuire 1500 mascherine ai cittadini che ne hanno fatta richiesta. Le offerte raccolte verranno poi donate all'Ospedale di Ravenna

Ha già raggiunto la quota di 2050 mascherine prodotte l'iniziativa promossa dall'associazione Ravenna Centro Storico con la collaborazione delle sarte ravennati. Tanti cittadini si sono impegnati a confezionare e consegnare alla Farmacia del Ponte Nuovo queste maschere in tessuto dotate di una tasca in cui inserire un filtro, per cercare di evitare il contagio da Coronavirus.

Al momento sono circa una ventina le sarte al lavoro per creare nuove mascherine. Il progetto era stato per la prima volta annunciato lo scorso 18 marzo e, a fine mese, il gruppo di volantari ha realizzato oltre 2000 mascherine, delle quali 1500 sono già state distribuite ai cittadini interessati. Un risultato raggiunto grazie alla distribuzione in farmacia e a un servizio a domicilio iniziato nei giorni a seguire.

Possono essere consegnate due maschere per ogni persona, previa prenotazione telefonica. Viene chiesta solo una donazione a offerta libera che l'associazione si impegna a girare all'ospedale di Ravenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento