menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta al Covid: 66 vaccinati alla casa protetta Busignani di Cervia

Sono state 66 le persone a cui è stata somministrata la prima dose di vaccino Pfizer, di cui 59 anziani e 7 operatori

Proseguono le vaccinazioni sul territorio di Cervia: mercoledì è stata la volta della casa protetta “F. Busignani”. Sono state 66 le persone a cui è stata somministrata la prima dose di vaccino Pfizer, di cui 59 anziani e 7 operatori, i restanti erano già stati vaccinati nei giorni scorsi al Pala de Andrè. Un percorso, questo delle vaccinazioni, complesso e articolato, che prevede in prima battuta la messa in sicurezza delle nostre case di riposo e di tutti gli operatori sanitari. La struttura “Busignani” è stata la seconda  vaccinata sul territorio del Comune secondo le indicazioni di Ausl.

“La giornata di mercoledì, insieme a quella di vaccinazione della Cra Villaverde, segna un importante passo avanti nella lotta contro il covid - ha dichiarato Bianca Maria Manzi, assessore al welfare e ai servizi alla persona - Gli operatori e il personale hanno lavorato in prima linea per tenere al sicuro gli ospiti. Il nostro ringraziamento va prima di tutto a loro per il lavoro di coordinamento e gestione delle strutture. La rete di collaborazione che si è creata a livello istituzionale ci aiuterà sicuramente ad affrontare anche i prossimi mesi e i vari step del piano vaccinale”.

La presidente dell'Azienda di servizi alla Persona, Fabiola Gardelli, precisa: "Tutte le strutture pubbliche per anziani  gestite da Asp nel Distretto di Ravenna Cervia e Russi hanno ricevuto la prima dose di vaccino. La buona collaborazione con la Ausl e con i Comuni soci ci ha consentito di lavorare al meglio in questi difficilissimi mesi di pandemia. Ora, pur mantentendo ancora altissimo il livello di attenzione, iniziamo a intravedere la fine di quest'incubo. Speriamo di poter riprender il prima possibile anche una normalità di relazioni con i familiari degli anziani ospiti. Confidiamo nella responsabile vaccinazione di tutti, il più in fretta possibile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Domotica

Le cappe da cucina ideali per una casa smart

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento