rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Lotta alla violenza di genere: le calciatrici ravennati incontrano Linea Rosa

Le calciatrici del Ravenna Women sostengono la sensibilizzazione sul tema della violenza di genere

Il contrasto alla violenza di genere è un tema importante su cui il mondo dello sport può fare tanto in termini di sensibilizzazione. In quest’ottica va letto un incontro del Ravenna Women che, nell’ambito del progetto avviato con “Podere La Berta”, ha accolto al campo sportivo di Piangipane l’Associazione “Linea Rosa”.

La Presidente e Vice Presidente, Alessandra Bagnara e Monica Vodarich, hanno raccontato dell’attività di volontariato che l’Associazione svolge da trent’anni per contrastare la violenza sulle donne e sui bambini: “L’Associazione Linea Rosa - chiarisce la Presidente Alessandra Bagnara - interviene con attività di sostegno in caso di violenza, nei casi più gravi anche con l’accoglienza nelle case rifugio dell’Associazione.”

Secondo Monica Vodarich “l’attività di prevenzione e sensibilizzazione oggi è determinante, a partire dagli interventi nelle scuole e negli asili, fino ad arrivare all’organizzazione di eventi e conferenze in cui viene mostrato come riconoscere situazioni di disagio e violenza familiare e non”. 

Il valore del ruolo degli educatori è un tema su cui si sofferma anche il Presidente del Ravenna Women, Samuel Gasperoni, auspicando un ulteriore incontro con le giovanili e lo staff tecnico: “Formare gli educatori al riconoscimento di situazioni di richiesta di aiuto è oggi l'intervento preventivo più concreto disponibile per prevenire criticità.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla violenza di genere: le calciatrici ravennati incontrano Linea Rosa

RavennaToday è in caricamento