rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Faenza / Piazza della Libertà

Lotta alla violenza di genere: si celebra la nuova casa rifugio con la camminata in ricordo di Nicoletta

SOS Donna dedica questo evento a Nicoletta Massari, socia e operatrice volontaria dell'associazione venuta a mancare più di un anno fa

A gennaio 2021, l’Unione della Romagna Faentina, tramite il rinnovo della Convenzione per la gestione del Servizio Fenice e delle case rifugio, ha concesso all’associazione SOS Donna, centro antiviolenza di Faenza, la gestione di tre ulteriori appartamenti destinati all’ospitalità di donne e minori che vivono situazioni ad alto rischio per la propria incolumità. Uno di questi è Casa Nicoletta, abitazione che l’Associazione ha dedicato a Nicoletta Massari, socia e operatrice volontaria di SOS Donna venuta a mancare più di un anno fa. Per festeggiare l'attivazione di questa casa rifugio, sabato 28 maggio, alle 16, parte quindi da Piazza della Libertà la Camminata per Nicoletta.

A partire dalla data simbolica del 25 novembre 2021, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza nei confronti delle donne, l’associazione si è fatta promotrice di una raccolta fondi online volta all’acquisto del mobilio e degli elettrodomestici necessari all’allestimento della nuova casa rifugio, allo scopo di accogliere al meglio le donne e i/le loro figli/e, già pesantemente provate dalle violenze subite e dalla necessità di allontanarsi dalla propria abitazione, dai propri affetti e dalla propria quotidianità.

La raccolta fondi, lanciata sulla piattaforma ideaginger.it, è stata accolta con grande entusiasmo e in 40 giorni sono stati raccolti quasi € 16.000: di questi € 10.000 sono stati destinati all’allestimento di Casa Nicoletta, mentre i restanti € 6.000 saranno utilizzati per coprire buona parte delle spese del Centro Estivo per i/le minori ospiti nelle case rifugio gestite da SOS Donna, per l’estate 2022.

“Dal 1994 ad oggi sono oltre 3.000 le donne accolte al centro antiviolenza SOS Donna, di cui più di 130 donne e 180 minori hanno trovato ospitalità nelle case rifugio. - dichiara la Presidente Antonella Oriani - In questo momento tutte le strutture da noi gestite sono al completo, compresa Casa Nicoletta, il cui allestimento è stato completato nel mese di marzo”.

Per ringraziare tutte le realtà e le singole persone che hanno sostenuto la raccolta fondi, SOS Donna ha deciso di organizzare la Camminata per Nicoletta, con partenza e ritorno in Piazza della Libertà. Il percorso, della durata di un’ora, ma con un paio di soste, si snoderà per il centro città ed è adatto a tutte/i. Si consiglia abbigliamento comodo e di portare con sé dell’acqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla violenza di genere: si celebra la nuova casa rifugio con la camminata in ricordo di Nicoletta

RavennaToday è in caricamento