rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Lotta al Covid, a Ravenna superate le 7mila prenotazioni per la quarta dose di vaccino

Nella provincia ravennate si registra quasi la metà (7.095 su 15.761) delle prenotazioni per la quarta dose del vaccino anti-Covid dell'intero territorio romagnolo

Prosegue la lotta al Coronavirus in tutto il territorio con l'apertura delle prenotazioni della quarta dose del vaccino anti-Covid per gli over 60. E il territorio ravennate risponde con tante adesioni alla chiamata vaccinale. Sono infatti 7.095 le prenotazioni effettuate dai cittadini della provincia di Ravenna per la 'seconda dose booster'. Rispetto al totale delle prenotazioni fatte sul territorio romagnolo (15.761), la quota ravennate corrisponde infatti a circa il 45%. Alle oltre 7mila prenotazioni dei ravennati si sommano le 3.034 del territorio di Cesena, le 3.233 di Rimini e le 2.399 di Forlì. 

Sono invece 78.047 le prenotazioni fatte sull'intero territorio dell'Emilia Romagna per la somministrazione della quarta dose del vaccino anti-Covid dallo scorso 13 luglio, quando sono state aperte le prenotazioni per tutti i cittadini a partire dai 60 anni di età - una platea di circa 850mila persone - e a quelli con elevata fragilità, motivata da patologie concomitanti o preesistenti, dai 12 anni compiuti in su (quindi nati a partire dal 2010).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al Covid, a Ravenna superate le 7mila prenotazioni per la quarta dose di vaccino

RavennaToday è in caricamento