menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lugo celebra il 74esimo anniversario della Liberazione

Lugo ha celebrato l’impresa dei soldati indiani che per primi entrarono in città, il 10 aprile 1945, dopo aspri combattimenti sul fiume Senio che costarono la vita a molti di loro

Mercoledì 10 aprile, nell’ambito delle celebrazioni per il 74esimo anniversario della Liberazione dal nazifascismo, Lugo ha celebrato l’impresa dei soldati indiani che per primi entrarono in città, il 10 aprile 1945, dopo aspri combattimenti sul fiume Senio che costarono la vita a molti di loro.

Alla deposizione della corona presso il monumento al 1st Jaipur Infantry, situato in angolo tra via Mentana e viale Europa, era presente l’Amministrazione comunale, insieme a numerose autorità civili e militari. Alle 11 al centro civico di San Potito è stato invece consegnato alla Consulta di San Potito e all’associazione Amici di San Potito il quadro “Vittoria al Re Shivaji”, opera su tela di Daniel Cesaretti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento