rotate-mobile
Cronaca Lugo

Lugo celebra la Liberazione con commemorazioni solenni e giochi di luce

“Ricordiamo con emozione e orgoglio la Liberazione dal nazifascismo, il ritorno della libertà e della democrazia dopo troppi anni bui" dichiara il sindaco Davide Ranalli

Domenica 25 aprile Lugo ha ricordato il 76esimo anniversario della Liberazione dal nazifascismo con iniziative online e commemorazioni senza pubblico che anche quest’anno hanno permesso di celebrare anche a distanza questa ricorrenza. In mattinata il sindaco di Lugo Davide Ranalli ha commemorato la ricorrenza con la deposizione di corone presso il ponte sul Fiume Senio e davanti alla Rocca.

Lugo celebra i 76 anni della Liberazione

In serata sulla pagina Facebook del Comune di Lugo è stata inoltre proposta una speciale iniziativa preparata dall’Amministrazione comunale per regalare ai cittadini un momento di unità e condivisione, anche se a distanza. In occasione del 76esimo anniversario della Liberazione, il Pavaglione si è illuminato con particolari giochi di luce che hanno colorato il quadriportico (il video è disponibile sulla pagina Facebook del Comune di Lugo); a completare gli effetti speciali anche il Tricolore visibile al centro del Pavaglione.

“Ricordiamo con emozione e orgoglio la Liberazione dal nazifascismo, il ritorno della libertà e della democrazia dopo troppi anni bui – dichiara Davide Ranalli -. Oggi, come ogni anno, celebriamo il sacrificio di tante ragazze e tanti ragazzi per la nostra libertà. Per il secondo anno non abbiamo potuto farlo tutti insieme, come abbiamo sempre fatto; abbiamo però voluto ricordare il 25 aprile anche quest’anno con una iniziativa speciale: il nostro Pavaglione illuminato. Dopo i sacrifici di questi mesi e la profonda crisi che stiamo attraversando, non vediamo davvero l’ora di poterci ritrovare tutti insieme nel cuore della nostra città”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugo celebra la Liberazione con commemorazioni solenni e giochi di luce

RavennaToday è in caricamento