Cronaca Lugo

Lugo, la Cicloturistica Baracca dona mille euro all'Hospice

Per i rappresentanti della Baracca si è trattato di un contributo a "un luogo di sostegno alle sofferenze dei malati e un aiuto ai loro familiari grazie al lavoro svolto dai grandi professionisti"

L'Unione Cicloturistica Francesco Baracca di Lugo si distingue ancora una volta per un'iniziatica nel campo del sociale e della solidarietà. Quest'anno infatti la Baracca ha deciso di devolvere mille euro a favore dell'Hospice "Benedetta Corelli Grappadelli" di Lugo, una consolidata realtà nata dodici anni fa grazie a un grandissimo gesto d'amore dell'Avvocato Giovanni Corelli Grappadelli in memoria della figlia Benedetta e alla professionalità e all'empatia di chi ci lavora.

In questo modo la Baracca, rappresentata dal presidente Andrea Morandi, dal vicepresidente Teseo Alebbi e da Michele Tenasini, "vuole contribuire a far sì che questo sia sempre più un luogo di sostegno alle sofferenze dei malati e un aiuto ai loro familiari grazie al lavoro svolto dai grandi professionisti che vi operano per curare e assistere i problematici degenti ricoverati".

La cerimonia per la consegna della donazione si è svolta venerdì mattina 12 marzo nel giardino antistante l'Hospice, nel rispetto di tutte le misure anti Covid, con la presenza dei sopracitati rappresentanti della Baracca, del vicesindaco del Comune di Lugo Lino Montalti, del Direttore della Struttura Dipartimentale AUSL Romagna "Cure Palliative" Dr. Luigi Montanari, del Direttore del Presidio Ospedaliero di Lugo dr. Paolo Tarlazzi, Piero Amati Coordinatore Infermieristico della Rete Cure Palliative e Patrizia Barattoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugo, la Cicloturistica Baracca dona mille euro all'Hospice

RavennaToday è in caricamento