menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lugo Music Festival approda al digitale con il "Paiozz" dei fratelli Parmiani

Lo spettacolo, messo in scena al Teatro Rossini nel 2019, vede una Romagna immaginaria descritta dalle voci narranti di Paolo e Gianni Parmiani

Nell'era del Covid-19, Lugo Music Festival si trasferisce su You Tube Premiere per riproporre questo venerdì in prima seratalo spettacolo Paiózz, scritto da Paolo Parmiani e andato in scena lo scorso 8 marzo 2019 al Teatro Rossini. Una produzione dell'associazione di promozione sociale Lugo Music Festival che racconta, attraverso le voci narranti di Paolo e Gianni Parmiani, la storia ambientata in una Romagna immaginaria, di un bambino alla ricerca del posto più bello del mondo. Sarà anche un viaggio illustrato dai disegni di sabbia dal vivo di Massimo Ottoni, che si alternerà alle coreografie di Roberto di Camillo, Alice Tamburini e Centro Studi Danza a.s.d. 

Un viaggio scandito in quattro stagioni, dove la fisarmonica di Paolo Esposito fa da colonna sonora insieme alle Quattro Stagioni di Buenos Aires nella versione per trio, scritta dal compositore di tango argentino Astor Piazzolla ed eseguita al violino da Matteo Penazzi, al violoncello da Klaus Broz e al pianoforte da Marianna Tongiorgi. Con la partecipazione dell'Orchestra Scuola e Musica e del Gruppo lughese Canterini Romagnoli F.B. Pratella diretti da Carlo Argelli. 
Lo spettacolo è visibile su You Tube collegandosi alle 21 al link https://youtu.be/diAzVYYasOU
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento