rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Lugo

Lugo, procede a passo spedito il restauro del monumento di Baracca

“Non potrei essere più soddisfatto - ha dichiarato il sindaco Raffaele Cortesi -. Ada e il suo staff stanno facendo un lavoro magnifico e sicuramente tutti i cittadini apprezzeranno il risultato”.

Procede come da manuale il restauro integrale del monumento dedicato a Francesco Baracca. L’inaugurazione è stata fissata per venerdì 9 maggio, giorno in cui ricorre la nascita dell’asso dei cieli, e giusto in tempo per la partenza di tappa del Giro d’Italia, che sarà il 18 maggio. E’ già completato il restauro della statua, mentre dalla prossima settimana inizierà il recupero del basamento; per quanto riguarda l’ala, non sono mancate le sorprese quando le prime sonde vi si sono “addentrate”, durante la fase preliminare dei lavori.

E’ stata una piacevole scoperta vedere con quanta cura avesse lavorato lo scultore Domenico Rambelli - ha dichiarato Ada Foschini, titolare dell’Officina del Restauro di Ravenna, incaricata dei lavori -. Le finiture nel travertino, necessarie a impermeabilizzare l’interno della statua, hanno infatti svolto egregiamente il proprio lavoro, se si considera che necessiterebbero di un’apposita manutenzione ogni dieci anni”.

Il monumento è costantemente monitorato da apposite centraline, installate prima dell’inizio dei lavori e che saranno rimosse solo al termine del restauro, per controllare lo stato dell’umidità e l’efficacia dei lavori stessi. Il direttore dei lavori è l’architetto Giovanni Liverani, responsabile del Servizio Patrimonio del Comune di Lugo. “Non potrei essere più soddisfatto - ha dichiarato il sindaco Raffaele Cortesi -. Ada e il suo staff stanno facendo un lavoro magnifico e sicuramente tutti i cittadini apprezzeranno il risultato”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugo, procede a passo spedito il restauro del monumento di Baracca

RavennaToday è in caricamento