rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Lugo

Lugo ricorda l'eccidio nazifascista sul Senio: "Per far sì che non accada mai più"

Dopo una processione lungo l’argine c’è stato l’alzabandiera e la deposizione della corona di alloro al fianco della lapide

Alle 10,30 di martedì la città di Lugo, rappresentata dall’assessore Luciano Tarozzi, ha ricordato i Martiri del Senio nel 77esimo anniversario dell’eccidio nazifascista. Alla commemorazione era presente il sindaco di Cotignola Luca Piovaccari e la vicesindaca di Bagnacavallo Ada Sangiorgi.

Ricordo dell'eccidio nazifascista sul fiume Senio

Dopo una processione lungo l’argine c’è stato l’alzabandiera e la deposizione della corona di alloro al fianco della lapide in memoria di Luigi Ballardini, Renzo Berdondini, Giovanni Dalmonte, Domenico Facciani, Giorgio Folicaldi, Floriano Montanari e Gianni Montanari. La commemorazione si è conclusa con le parole di Eba Valmori, presidente dell’Associazione Anpi di Lugo: “E’ giusto ricordare gli i tragici eventi accaduti sul nostro territorio 77 anni fa per far sì che non riaccadano nuovamente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugo ricorda l'eccidio nazifascista sul Senio: "Per far sì che non accada mai più"

RavennaToday è in caricamento