rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Lugo

Lugo, sorgerà nell'area dell'ex acetificio la nuova Casa della salute

Per il sindaco l'area, già oggetto di rigenerazione, è "lo spazio opportuno e giusto dove far nascere questa esperienza di integrazione tra le politiche sociali e quelle sanitarie"

La nuova Casa della salute di Lugo sorgerà nell'area dell'ex acetificio Venturi. Lo rende noto il sindaco Davide Ranalli con un video diffuso attraverso i social. La nuova struttura fa parte del maxi investimento sulla sanità territoriale stabilito dalla Regione Emilia Romagna e che prevede, per la struttura lughese, un finanziamento pari a 1.700.000 euro attraverso i fondi PNRR della "Missione Salute" all'interno del componente "Reti di prossimità e telemedicina per l'assistenza sanitaria e territoriale".

La Casa della Comunità di Lugo verrà dunque realizzata in un'area di 1062 metri quadri nel comparto dell'ex acetificio Venturi. La notizia arriva dopo la stipula, presso il notaio, tra Comune e Ausl della Romagna per la costituzione del diritto di superficie a favore dell'Azienda Sanitaria per la realizzazione della Casa della Comunità. La stipula segue la delibera approvata dalla giunta comunale lo scorso 10 febbraio.

L'area, già oggetto di una profonda rigenerazione urbana, rappresenta "lo spazio opportuno e giusto dove far nascere questa esperienza di integrazione tra le politiche sociali e quelle sanitarie", ha detto Ranalli. Nell'area, spiega il sindaco "arriveranno a breve i nostri uffici del welfare e creeremo quella integrazione anche negli spazi tra il sociale e il sanitario".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugo, sorgerà nell'area dell'ex acetificio la nuova Casa della salute

RavennaToday è in caricamento