Lugo, terminato il convegno sulla semplificazione urbanistica

Si è svolto al Salone Estense della Rocca di Lugo un convegno sulla semplificazione urbanistica organizzato dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e rivolto alle imprese, associazioni di categoria e ordini professionali del territorio.

Si è svolto ieri al Salone Estense della Rocca di Lugo un convegno sulla semplificazione urbanistica organizzato dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e rivolto alle imprese, associazioni di categoria e ordini professionali del territorio.

Il convegno è stato presieduto da Davide Ranalli, vice presidente dell’Ucbr con delega alla Pianificazione territoriale e a cui è affidato il progetto di semplificazione amministrativa. Sono intervenuti Marco Cerfogli, responsabile del Servizio Edilizia; Gabriele Montanari, dell’Ufficio Edilizia privata, Marco Mondini e Alberto Fiore del Servizio Informatica.

La prima parte del convegno è stata dedicata alla presentazione del SiedER, il sistema informativo condiviso della Regione Emilia-Romagna per la compilazione e l'invio telematico delle pratiche di trasformazione edilizia del territorio. Nel rispondere agli obiettivi nazionali e regionali di semplificazione amministrativa e gestione telematica dei procedimenti edilizi, SiedER favorisce lo scambio di informazioni fra le pubbliche amministrazioni e gli utenti. Il sistema da un lato semplifica la procedura di compilazione e invio dei titoli edilizi da parte dei professionisti, dall'altro consente la costruzione di banche dati certificate sui fabbricati e più in generale sui temi legati all’edilizia.
Tale sistema, attualmente in fase sperimentale, sarà adottato a partire dal primo gennaio 2018 e permetterà di utilizzare un unico sistema informatizzato per tutte le pratiche edilizie; questo, oltre a semplificare gli aspetti burocratici legati alle pratiche, permetterà anche di ridurre notevolmente i tempi di recupero documenti dalle banche dati; in questa fase transitoria, i professionisti potranno ancora scegliere se utilizzare le pratiche cartacee o quelle previste dal SiedER, mentre successivamente le pratiche cartacee saranno eliminate. Sul SiedER saranno organizzati successivi incontri di confronto, occasioni che saranno utili per confrontare eventuali problematiche legate al suo utilizzo da parte dei primi utenti, per raccogliere elementi utili al fine del miglioramento del sistema, che saranno poi trasmessi alla Regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In seguito è stata annunciata la riapertura dei Poc per i Comuni di Alfonsine, Conselice, Lugo e Massa Lombarda: “Abbiamo scelto di riaprire i Poc, prolungando di tre mesi la scadenza. Chi fosse interessato può quindi ancora presentare progetti di nuovi interventi - ha dichiarato il sindaco Davide Ranalli -. Si tratta di un’opportunità per le aziende che non sono riuscite a inviare i propri progetti entro la scadenza iniziale: abbiamo preso questa scelta poiché abbiamo notato una ripresa del territorio e ci rivolgiamo in particolare a chi intende intervenire con riqualificazioni e per le imprese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento