rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Faenza

Lutto per il calcio faentino: è morto Giuliano Donati, il più longevo dei giocatori manfredi ancora in vita

Se ne va la storica ala destra del Faenza: vero intenditore di calcio, dopo esserne stato anche dirigente era sempre rimasto tifoso della squadra faentina

Un pezzo di storia che se ne va. A 97 anni è mancato Giuliano Donati, ex biancoazzurro a fine anni Quaranta. Ala destra veloce e guizzante, nel suo percorso sportivo nel Faenza, totalizzò 81 presenze e 14 gol, accanto a compagni come Oriani, De Giovanni, Rosetti, Zauli, Nugnes e Quarantini. Donati, persona di grande serietà e affidabilità, vero intenditore di calcio, dopo esserne stato anche dirigente era sempre rimasto tifoso del Faenza calcio dove ha poi militato anche il figlio Riccardo nel ruolo di difensore. Giuliano Donati era il più longevo dei giocatori manfredi ancora in vita, coetaneo di Silverio “Erio” Zauli, scomparso poco tempo fa anche lui a 97 anni. Erio Zauli, fratello maggiore di Carlo, il noto artista e di Luciano, tutti calciatori biancoazzurri centrocampisti di buona qualità tecnica, un “trio dai piedi buoni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto per il calcio faentino: è morto Giuliano Donati, il più longevo dei giocatori manfredi ancora in vita

RavennaToday è in caricamento