menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ha un malore in stazione e viene soccorso dalla Polizia, ma dà in escandescenze: era ricercato

Sottoposto ai controlli di rito, l’uomo è risultato destinatario di un ordine di carcerazione, oltre ad avere a carico numerosi precedenti di polizia

È stato colto da un malore all’interno della stazione di Torino Porta Nuova, ma appena si è ripreso ha dato in escandescenze ed è stato accompagnato dagli operatori della Polizia ferroviaria che l’hanno soccorso negli Uffici di Polizia del Settore Operativo.

Sottoposto ai controlli di rito, l’uomo è risultato destinatario di un ordine di carcerazione, oltre ad avere a carico numerosi precedenti di polizia. Il 42enne italiano è risultato essere destinatario di un ordine di esecuzione di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Ravenna nel gennaio 2020, per una pena residua di 4 mesi per il reato di ricettazione.

L’uomo, pur di sottrarsi all’arresto, ha opposto resistenza scalciando e spintonando ripetutamente gli agenti. Una volta riportato alla calma, il 41enne è stato trasferito presso il carcere e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Per aver aggredito gli agenti è stato denunciato in stato di libertà per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: esiste davvero il giorno più triste dell'anno?

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Utenze

Chiedere la rettifica della bolletta, come e quando si può fare

Domotica

Le cappe da cucina ideali per una casa smart

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento