rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Maltempo, il torrente Bevano "osservato speciale". Possibile nuova ondata in Bassa Romagna

Il Centro Operativo Comunale (Coc), attraverso le pattuglie di polizia locale, sta monitorando la situazione che è tenuta costantemente sotto controllo

Il Comune di Ravenna comunica domenica pomeriggio che a causa del maltempo il livello del torrente Bevano al ponte sulla strada regionale 142 Umbro-Casentinese - Dismano ha superato il livello idrometrico di soglia 2 (arancione). Il Centro Operativo Comunale (Coc), attraverso le pattuglie di polizia locale, sta monitorando la situazione che è tenuta costantemente sotto controllo. In previsione del transito della piena verso il mare, si raccomanda fortemente alla popolazione il divieto di accesso ai capanni da pesca presenti lungo il torrente. Si invita altresì a tenere monitorati i canali di comunicazione ufficiali del sindaco e del Comune di Ravenna (social e sito www.comune.ra.it). Qualora necessario verranno forniti ulteriori aggiornamenti.

La Bassa Romagna

Le perturbazioni continueranno a interessare il territorio della Bassa Romagna anche nei prossimi giorni, con importanti precipitazioni che potranno determinare piene di tutti i corsi d'acqua.

Per questo motivo, i centri operativi comunali rimarranno sempre attivi in questi giorni, per garantire tempestività di intervento in caso di necessità, in coordinamento con la prefettura e tutte le forze dell'ordine. Per la giornata di domani, 15 maggio, il livello di allerta sulla zona D1, che comprende la Bassa Romagna, è gialla, quindi di lieve entità, ma già partire dalla serata di lunedì si prevede un nuovo peggioramento, con intensificazioni per la giornata di martedì.

Se le previsioni fossero confermate, sono possibili piene dei fiumi già a partire dal pomeriggio di martedì e per tutta la giornata di mercoledì. L'attenzione rimane elevata, sia per le criticità ancora in atto dovute alle alluvioni di inizio maggio, sia per la saturazione dei terreni (soprattutto collinari), incapaci al momento di assorbire ulteriori quantità d'acqua. Si raccomanda a tutti i cittadini di prestare la massima attenzione ai canali ufficiali di informazione per avere un aggiornamento costante sull'evolversi della situazione (www.labassaromagna.it e il sito del proprio Comune). La Centrale Operativa della Bassa Romagna resterà attiva dalle 7 all'1. Per emergenze è attivo il numero verde 800 072525.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, il torrente Bevano "osservato speciale". Possibile nuova ondata in Bassa Romagna

RavennaToday è in caricamento