menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La neve scende su Ravenna: martedì le scuole restano chiuse

Il sindaco: "In questo momento stiamo informando le famiglie e gli studenti con un sms inviato ai loro cellulari"

Anche nel Comune di Ravenna, così come a Cervia, martedì 27 febbraio le scuole restano chiuse. "In via prudenziale, poiché al momento le previsioni del tempo annunciano neve anche per le prossime ore e soprattutto temperature molto basse e ciò potrebbe avere ripercussioni sulla viabilità per rischio ghiaccio - spiega il sindaco Michele De Pascale - ho disposto la sospensione delle attività didattiche negli asili nido e nelle scuole di ogni ordine e grado di tutto il territorio comunale, in linea con quanto deciso da moltissimi altri sindaci dei Comuni limitrofi. In questo momento stiamo informando le famiglie e gli studenti con un sms inviato ai loro cellulari".

Il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, invece, ha comunicato che il Comune, pur consapevole che l'attività didattica potrebbe subire qualche disagio, sta lavorando perché le scuole di ogni ordine e grado rimangano aperte e in grado di accogliere gli studenti. Anche nella città manfreda il piano neve è stato attivato e tutti i mezzi spalaneve e spargisale sono operativi. Scuole chiuse a Riolo Terme, Castel Bolognese, Solarolo e Brisighella. Lezioni regolari a Casola Valsenio.

Neve e ghiaccio, spargisale in azione: misure da adottare e come segnalare disagi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento