Cronaca

Maltempo, Lega Nord: "Gli agricoltori non possono essere lasciati soli"

Una tempesta di grandine che rischia di mettere in ginocchio tanti imprenditori agricoli del ravennate: è quella che nelle scorse ore ha causato ingenti danni alle colture, soprattutto pesche e ciliegie

Una tempesta di grandine che rischia di mettere in ginocchio tanti imprenditori agricoli del ravennate, in particolar modo nella zona di Faenza: è quella che nelle scorse ore ha causato ingenti danni alle colture, soprattutto pesche e ciliegie. “La Regione deve attivarsi immediatamente per sostenere i contadini e le aziende colpite - dichiara Andrea Liverani, consigliere della Lega Nord - Siamo di fronte a un evento di portata eccezionale, che ha causato danni eccezionali. Gli agricoltori non possono essere lasciati soli, ci sono interi raccolti a rischio”. Interi raccolti che significano redditi e dunque sopravvivenza per tante famiglie. “Dalla Regione serve un sostegno veloce e concreto - incalza Liverani - non è possibile vedere dissolversi mesi di lavoro in un colpo solo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, Lega Nord: "Gli agricoltori non possono essere lasciati soli"

RavennaToday è in caricamento