Maltempo e rischio evacuazione, gli hotel offrono camere calde gratuitamente

C'è una nota "positiva" - per quanto di positivo ci possa essere in situazioni del genere - nel maltempo che lunedì ha colpito il ravennate

C'è una nota "positiva" - per quanto di positivo ci possa essere in situazioni del genere - nel maltempo che lunedì ha colpito il ravennate e, più in generale, tutta la Romagna. Un centinaio di famiglia, residenti nella zona della chiusa di San Bartolo sul Ronco (divenuta tristemente celebre a novembre dopo il crollo in cui perse la vita un uomo), lunedì pomeriggio sono state infatti costrette a evacuare.

La situazione si è risolta per il meglio e già martedì i residenti sono potuti rientrare nelle loro abitazioni, ma gli albergatori si sono portati avanti offrendo comunque la loro ospitalità. "Gli hotel della costa cervese, che avevamo contattato in via precauzionale in caso di evacuazione della popolazione, si sono attivati, hanno preparato le camere e acceso il riscaldamento senza volere alcun compenso - spiega il sindaco di Cervia Luca Coffari - Li ringraziamo, così come ringraziamo la Protezione civile e la ditta Sac Cervia che si era preallertata con i propri autisti e messo a disposizione i mezzi senza volere nulla in cambio. Ringrazio a nome di tutte le popolazioni di Cannuzzo, Pisignano, Castiglione e Savio il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini: lunedì era lampante in molti residenti che senza i lavori di rialzo e rinforzo arginale fatti dalla Regione nel recente passato, si sarebbero vissute le disastrose alluvioni del 1972, 1982 e 1996. Ora bisogna continuare con la manutenzione degli argini, le opere di sicurezza idraulica e la lotta alla proliferazione delle nutrie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

Torna su
RavennaToday è in caricamento