menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Massi pericolanti sulla 'Casolana riolese': strada chiusa dopo il maltempo

Ancora frane e strade pericolose a Casola Valsenio, dopo il maltempo che lunedì si è abbattuto con violenza su tutta la Romagna e che aveva già portato alla chiusura di alcune arterie

Ancora frane e strade pericolose a Casola Valsenio, dopo il maltempo che lunedì si è abbattuto con violenza su tutta la Romagna e che aveva già portato alla chiusura di alcune arterie nel casolano. Martedì, infatti, è stata interrotta la circolazione su ambo i lati sulla strada provinciale 306 'Casolana riolese' al km 27, all'altezza della frazione di Mercatale, a causa di alcuni massi pericolanti e parzialmente staccati che creano pericolo. Sul posto la Polizia municipale, una squadra dei Vigili del fuoco e il Responsabile della Provincia di Ravenna. Già incaricata l’impresa per il distacco e la messa in sicurezza. Non si conoscono attualmente i tempi di ripristino e riapertura al traffico.

SPECIALE MALTEMPO

Fine di un incubo: la piena dei fiumi è passata, ma l'attenzione resta alta
Maltempo, il Consorzio di Bonifica impegnato in tutta la Romagna
Il Senio fa paura, Legambiente: "Casse d'espansione non più rinviabili"
Alluvioni in Romagna, De Castro: "Chiederemo lo stato di calamità"
Savio a rischio esondazione: "State ai piani alti o rifugiatevi nelle scuole"
Il maltempo non dà tregua: martedì chiudono tutte le scuole
Forte maltempo, i fiumi diventano 'furiosi': attesi peggioramenti
La piena dei fiumi attraversa tutta la pianura / Scatta l'allerta "rossa"
VIDEO - La pioggia fa innalzare il livello dei fiumi: la situazione del Lamone
VIDEO - La pioggia gonfia i fiumi: acqua alta anche nel Senio
Strade franate e viabilità interrotta, il sindaco: "Mancano condizioni di sicurezza"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento