rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Ravenna in piazza per i diritti delle donne: "Stop a violenze e sessismo"

Dalla lotta per i diritti a quella per la povertà: la manifestazione femminista in piazza del Popolo

Mercoledì pomeriggio Casa delle Donne, Udi e Donne in Nero Ravenna hanno celebrato in piazza del Popolo a Ravenna la Giornata internazionale dei diritti delle donne. Le partecipanti al presidio hanno esposto vari striscioni e cartelli per chiedere equità e libertà di diritti. Molti gli slogan contro i femminicidi, così come quelli a sostegno della protesta delle donne iraniane.

La manifestazione femminista in piazza del Popolo (foto Massimo Argnani)

"Sono tante le ragioni che ci inquietano - hanno detto sui social le organizzatrici della manifestazione - il sessismo, il razzismo, la violenza di genere, la guerra, il disastro ecologico, le povertà, il cinismo dei governanti. Viviamo in un mondo di crisi continue che non sono emergenze ma segnali di un sistema patriarcale ingiusto e disumano. Non vogliamo stare in solitudine ma stare insieme perché solo così troviamo la forza di ribellarci, lottare e cambiare tutto questo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna in piazza per i diritti delle donne: "Stop a violenze e sessismo"

RavennaToday è in caricamento