rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Centinaia di persone in piazza per manifestare contro il Green Pass: "No discriminazioni"

"Il nostro green pass è la Costituzione", recita uno degli striscioni esposti in piazza per la prima delle due azioni di protesta organizzate

Circa trecento manifestanti si sono riuniti venerdì mattina in piazza del Popolo a Ravenna per la prima delle due azioni di protesta annunciate contro il Green pass. Questo primo appuntamento, che coincide con l'entrata in vigore dell'obbligo della certificazione verde per i lavoratori del settore pubblico e privato, ha riempito circa la metà della piazza centrale di Ravenna a partire dalle 10. Sulla piazza esposti due striscioni con le scritte "No Green pass", "No discriminazioni", "Il nostro green pass è la Costituzione" e "Lavorare è un diritto".

La manifestazione di protesta contro il Green pass in piazza a Ravenna

Tra le richieste dei manifestanti c'è innanzitutto quella di avere accesso a tamponi gratuiti per i lavoratori senza green pass. Durante l'azione di protesta di venerdì mattina, sono stati molti i cartelloni esposti dalla folla per esprimere la propria contrarietà allo strumento del Green pass. Molti i richiami alla Costituzione italiana e i cori contro il Governo. La seconda manifestazione di protesta è in programma sabato alle 17.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centinaia di persone in piazza per manifestare contro il Green Pass: "No discriminazioni"

RavennaToday è in caricamento