Il primo marchio "Slot free" di Cotignola alla cooperativa La Traccia

Martedì il sindaco Luca Piovaccari ha consegnato l’adesivo da applicare sulla vetrina al presidente della cooperativa Stefano Loreti

È il bar-ristorante del parco Pertini, gestito dalla cooperativa La Traccia, il primo esercizio commerciale di Cotignola a ricevere il marchio “Slot free E-R”, un logo altamente simbolico creato dalla Regione Emilia-Romagna per distinguere i locali che non ospitano nel proprio esercizio le apparecchiature per il gioco d'azzardo. Martedì il sindaco Luca Piovaccari ha consegnato l’adesivo da applicare sulla vetrina al presidente della cooperativa Stefano Loreti.

“Speriamo che altre attività di Cotignola seguano questo esempio virtuoso - ha commentato il primo cittadino -, per rafforzare la responsabilità sociale degli esercenti commerciali del nostro territorio rispetto ad una problematica, quella delle ludopatie, che rappresenta purtroppo un fenomeno in ascesa anche nei nostri Comuni”. Il marchio è previsto nel “Piano regionale integrato per il contrasto, la prevenzione e la riduzione del rischio della dipendenza dal gioco patologico” e si inserisce nel programma di attività già avviate negli anni passati, sia dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna sia a livello regionale, per contrastare il fenomeno crescente del gioco d'azzardo e delle ludopatie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ottenere il marchio è sufficiente compilare l'apposito modulo, scaricabile dal sito www.labassaromagna.it e farlo pervenire allo Sportello Unico per le Attività Produttive (Suap) dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna, preferibilmente via Pec all'indirizzo pg.unione.labassaromagna.it@legalmail.it, via fax allo 0545 38371 o consegnato personalmente presso gli sportelli centrali in piazza Trisi 4 a Lugo o presso l’Urp del Comune di Cotignola. Per gli esercenti che aderiranno, esporre il marchio significherà che nel proprio locale non sono mai stati installati apparecchi da gioco che permettono vincite in denaro oppure che gli apparecchi che erano presenti sono stati disinstallati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento