rotate-mobile
Cronaca

Marco Melandri: "La mia famiglia evacuata. Cambiamento climatico? 15 anni fa ad aprile facevamo il bagno"

L'ex campione di motociclismo: "Mia nonna ha 91 anni e ha detto che di casa non se ne va. Per fortuna lei abita un po’ in alto, però se dovesse saltare la luce e cose simili sarebbe complicato"

“Sono in contatto costante con mia sorella, mio padre e i miei amici che la stanno vivendo in prima persona ed è drammatico. Era impensabile che succedesse una cosa del genere. Speriamo che il meteo ci dia una tregua, ne abbiamo bisogno”. L'ex campione del mondo di MotoGP, il ravennate Marco Melandri, racconta sulle pagine di MOW (mowmag.com) il dramma che sta vivendo in queste ore la sua città: “Mio padre è partito col camper, perché anche la zona in cui abita lui è stata evacuata - specifica il pilota di motociclette al magazine MOW - pare che vogliano rompere gli argini dei fiumi per deviare l’acqua verso la campagna, perché ora sta arrivando verso Ravenna." Proprio il ravennate vive in queste ore gli effetti più intensi delle piogge ancora in corso e Marco Melandri illustra la propria personale situazione al magazine lifestyle di AM Network: "Mia nonna ha 91 anni e ha detto che di casa non se ne va. Per fortuna lei abita un po’ in alto, però se dovesse saltare la luce e cose simili sarebbe complicato, ma giustamente a quell’età dici ‘la testa me la fascio quando è rotta’ - sottolinea Melandri aggiungendo una speranza - È una situazione veramente complessa, in un certo senso spero che riescano a deviare questi corsi d’acqua scegliendo il male minore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco Melandri: "La mia famiglia evacuata. Cambiamento climatico? 15 anni fa ad aprile facevamo il bagno"

RavennaToday è in caricamento