rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Natale, la Piazza cambia volto: capanni con prodotti enogastronomici e decorazioni

Al progetto, presentato dall'agenzia Tuttifrutti, hanno già aderito diverse attività commerciali ravennati.

"La nostra idea è stata quella di raccontare un pezzo di storia del territorio. E i protagonisti saranno i capanni di legno che i ravennati montavano al mare, sulle dune, prima della stagione estiva e smontavano alla fine. Ne manterremo lo stile, così colorato". Nevio Ronconi presenta così l'idea che ha portato Tuttifrutti, di cui è presidente, a vincere il bando con cui il Comune di Ravenna punta a rilanciare il programma di eventi natalizi.

Addio casette, dunque, e benvenuti capanni, in cui si venderanno sia prodotti gastronomici, preferibilmente legati al territorio, sia oggettistica, con una particolare attenzione, e non potrebbe essere altrimenti, alle decoradioni natalizie. Al progetto hanno già aderito, ancora in fase di elaborazione, Casa Spadoni, I Passatelli, L’acciuga, Vineria nuova e Miele Lombardi. "Da quando è uscita la notizia della vittoria del bando stiamo ricevendo anche contatti da altri imprenditori interessati" spiega Ronconi.

I capanni - che misureranno 2,5 metri per 3 e saranno di colore marrone o verde o azzurro - si estenderanno sia su piazza del Popolo sia su piazza Garibaldi. Quest'ultima sarà dedicata alla solidarietà, ma non mancheranno iniziative di intrattenimento. Il progetto complessivo avrà un costo di 30mila euro, 10mila dei quali a carico del Comune. Poi, ogni operatore investirà nell'iniziativa 2.300 euro.

capanno spiaggia marina-2

Uno dei pochi capanni rimasti sulla spiaggia di Marina di Ravenna

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale, la Piazza cambia volto: capanni con prodotti enogastronomici e decorazioni

RavennaToday è in caricamento